L'ALBUM

  • scarica il comunicato stampa

  • UNA STORIA MIA è il titolo del primo album da solista di Sarah Dietrich, già apprezzata in passato al fianco di Giampaolo Felici nel progetto ARDECORE.
    Il disco, che vede la produzione artistica di THE NIRO e MICHELE BRAGA, è un viaggio di otto canzoni alla riscoperta della propria identità. La donna di cui parla la Dietrich cerca una nuova consapevolezza, un diverso rapporto con il mondo e l’irrazionale, supera gli stereotipi e gli schemi e teme più i sentimenti.  In una dimensione dove sogno, spiritualità e razionalità convivono, vince sempre il desiderio di vivere a pieno. Sarah parla d’amore, in tutte le sue sfaccettature, cambiando spesso punto di vista: che sia un addio, un’illusione, una presa di posizione, un’azione, tutto ci aiuta a “ritrovare noi stessi”.


    TRACKLIST
    01 IO NON SO DIRE CIAO

    02 DENTRO QUESTA NOTTE
    03 MA TU

    04 NON STO MALE
    
05 IL MAGO

    06 IMPLACABILE

    07 ADIEU
    
08 COSTELLAZIONE

    Produzione artistica: The Niro e Michele Braga, eccetto “Io non so dire ciao” di The Niro e “Costellazione” di The Niro.

    Produzione esecutiva: Paolo Cobianchi per Modern Life e Nica Midulla Le Pira
    Testi e musiche: The Niro e Michele Braga
    eccetto “Ma tu” di Sarah Dietrich/The Niro – Sarah Dietrich/The Niro/Michele Braga e “Io non so dire ciao” di The Niro.

    Registrato e missato da Maurizio Mariani presso l’Emma’s Studio

    Masterizzato da Gianluca Vaccaro presso il Terminal 2
    eccetto “Ma tu” masterizzato da Giovanni Versari presso La Maestà

    Gli archi del brano “Implacabile” sono stati curati da Roberto Procaccini.
    Gli archi del brano “Costellazione” sono stati suonati da Andrea Ruggiero.

    Etichetta Discografica
    : Modern Life - www.modernlife.it

    Distribuzione: Audioglobe – www.audioglobe.it
    Distribuzione digitale: Believe Digital www.believe.it

    Foto: Tania Alineri

    SARAH DIETRICH PARLA DI UNA STORIA MIA BRANO PER BRANO
    1) Io non so dire ciao
    Racconta la frustrazione di trovarsi sempre al punto di partenza, nonostante i costanti tentativi di fuga. In particolare narra dell’incapacità di chiudere relazioni ormai logore.
    Voci: Sarah Dietrich
 Chitarre: The Niro
 Tastiere: The Niro
 Basso: The Niro 
Batteria: The Niro Orchestrazione Archi: The Niro

    2) Dentro questa notte
    Un rapporto intimo consumato tra “lenzuola bianche”, ripercorre una notte indimenticabile.
    Voci: Sarah Dietrich
Chitarre: The Niro
Basso: Maurizio Mariani
Batteria: The Niro
Tastiere: Michele Braga Orchestrazione Archi: Michele Braga

    3) Ma tu
    La rottura del rapporto con la religione e la crescente presa di coscienza di una propria spiritualità.
    Voci: Sarah Dietrich 
Chitarre: The Niro 
Basso: The Niro
 Tastiere: Michele Braga 
Batteria: The Niro
 Orchestrazione Archi: Michele Braga

    4) Non sto male
    Racconta di quanto mentiamo a noi stessi e agli altri nel dichiarare di aver dimenticato una storia importante finita troppo presto nascondendo ferite ancora aperte.
    Voci: Sarah Dietrich
Chitarre: The Niro
Basso: The Niro
Batteria: The Niro
Elettronica e tastiere: Michele Braga

    5) Il mago
    L’amore per chi nonostante ti illuda, riesce a farti volare. L’amore per le apparenze, a scapito della realtà.
    Voci: Sarah Dietrich
Chitarre: The Niro
Basso: The Niro
Pianoforte: Michele Braga
Batteria: The Niro
Orchestrazione Archi: Michele Braga

    6) Implacabile
    Racconta la voglia di superare qualunque ostacolo grazie alla forza nelle proprie convinzioni.
    Voci: Sarah Dietrich
Chitarre: The Niro
Basso: The Niro
Batteria: The Niro
Orchestrazione Archi: Roberto Procaccini

    7) Adieu
    La presa di coscienza di una donna vittima dell’ossessione di controllo del proprio uomo con la conseguente volontà di voltare pagina.
    Voci: Sarah Dietrich Chitarre: The Niro Basso: The Niro Batteria: The Niro Percussioni: The Niro

    8) Costellazione
    Narra la storia di due pianeti che si amano a distanza ma che non potranno mai toccarsi.
    Voci: Sarah Dietrich Pianoforte: The Niro Violini: Andrea Ruggiero